United Universities of Friuli Venezia Giulia

Biblioteca Digitale è lo strumento per la conoscenza e la condivisione dei cataloghi, delle risorse e degli strumenti digitali messi a disposizione dalla SISSA, dall' Università di Trieste e dall'Università di Udine.

Discovery

Attraverso i servizi di Discovery delle tre istituzioni puoi recuperare attraverso una singola interfaccia di ricerca la maggior parte delle risorse offerte dai servizi bibliotecari (articoli, periodici e libri in formato cartaceo ed elettronico, materiali multimediali ecc.), oltre ad un elevato numero di risorse fornite dai produttori dei Discovery.

Università di Udine:

Sistema integrato Primo

Università di Trieste:

Discovery Service

SISSA Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati:

Discovery Service

Software antiplagio

Turnitin, il software scelto dalle istituzioni aderenti alla Biblioteca digitale, permette un’efficace prevenzione del plagio in vari contesti accademici (stesura di tesi triennali, magistrali, di dottorato e master, verifica preliminare dei materiali pubblicati in formato Open Access).

Turnitin confronta i testi sottoposti ad una verifica di originalità con una serie di database documentali usando un algoritmo di ricerca proprietario, segnalando le situazioni critiche.

Turnitin

Banca dati Bloomberg

L’Università di Trieste e l’Università di Udine forniscono l’accesso alla piattaforma Bloomberg, un sistema multimediale che fornisce, in tempo reale, servizi circa le variazioni e i movimenti del mercato finanziario; i servizi offerti sono analisi sui dati finanziari, quotazioni di azioni, andamento dei tassi di interesse e di cambio unitamente a notizie sulle società finanziarie nel mondo.

Sono stati organizzati due distinti laboratory (uno a Udine e l’altro a Trieste), articolati su sei postazioni ciascuno, a supporto delle attività didattiche correlate ai corsi di economia e finanza aziendale.

Reference Manager

I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, importare, catalogare, organizzare le citazioni bibliografiche, ma anche di prendere appunti, formattare le citazioni secondo i diversi stili bibliografici.

Software principali:

Mendeley (free; Elsevier)

Mendeley è un reference manager ‘free’ che unisce un programma desktop e web per gestire e condividere riferimenti bibliografici ad un social network accademico finalizzato alla condivisione dei risultati della ricerca.

Zotero (free; open source)

Zotero è un reference manager finalizzato alla gestione dei riferimenti bibliografici e i relativi materiali. Raccoglie, organizza, cita e condivide le vostre fonti bibliografiche.

End Note (a pagamento; Thomson Reuters)

EndNote permette la ricerca in banche dati online, raccoglie gli articoli a testo completo e completa le citazioni in modalità automatica; organizza e archivia le ricerche; crea e formatta le citazioni in vari stili; permette la collaborazione online di gruppi di ricerca personali e all’interno della comunità scientifica internazionale.

Citavi (free solo fino a 100 record)

Citavi permette la ricerca, gestione e archiviazione delle citazioni, l’annotazione di testi e argomenti, la stesura di tesi, relazioni, articoli, ecc.

Ref Works (a pagamento; ProQuest)

RefWork combina funzionalità di gestione delle citazioni (comprese l’importazione da banche dati online, strumenti di cattura web e creazione e formattazione di citazioni in vari stili) con gestione del testo completo di documenti e strumenti di collaborazione online.

BibDesk (free; open source)

BibDesk è un reference manager per OS X, che permette la gestione di file BibTeX per utenti Mac. Permette la revisione e gestione di bibliografie e file e link web associati. BibDesk è indirizzato in particolare agli utenti LaTeX.

Confronto fra i vantaggi e le caratteristiche dei vari software:

Comparison of Reference Management Software (Columbia University Libraries)
Pros and Cons of Particular Bibliographic Software (Columbia University Libraries)
Comparison Chart (University of Wisconsin-Madison Libraries)
Which Citation Tool Should I use? (BLAIS Barnard Library and Academic Information Services)

Valorizzazione dei fondi antichi

L’Università di Udine e l’Università di Trieste, attraverso i rispettivi Sistemi bibliotecari di Ateneo, hanno intrapreso un progetto di valorizzazione dei fondi librari antichi, individuando e condividendo un set di metadati specifico per la descrizione catalografica e il recupero dei fondi, in particolare individuando gli sviluppi necessari all’adeguamento del metaopac bibliotechefvg al recupero dei testi antichi.

Interventi specifici:

Università di Udine

Catalogazione e recupero dei volumi della Biblioteca Florio; ricognizione generale dei fondi antichi, rari e di pregio posseduti.

Università di Trieste

Conclusione della catalogazione in SBN dei libri antichi del settore tecnico scientifico, in particolare della Biblioteca tecnico-scientifica, della Biblioteca di San Giovanni e della Biblioteca centrale di medicina (Fondo Pincherle); catalogazione di 136 libri antichi della biblioteca giuridica di Marcello Finzi, donata all’Ateneo dopo la morte del giurista; verifica di tutti i testi antichi presenti nelle biblioteche dell’Area scienze umanistiche.

Cataloghi

I cataloghi delle biblioteche delle tre istituzioni permettono l'accesso a due milioni di libri, migliaia di periodici cartacei correnti, decine di migliaia di periodici elettronici e a una crescente collezione di documenti Open Access liberamente accessibili.

Università di Trieste:

Discovery Service
Portale BiblioEst
OpenstarTs
Thesis
ArTS Archivio della ricerca di Trieste

Università di Udine:

Sistema integrato PRIMO
Archivio istituzionale dei prodotti della ricerca scientifica
Catalogo delle tesi di laurea dell'Università di Udine
OpenUniud Archivio istituzionale delle tesi di dottorato

SISSA Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati:

SISSA Catalog
SISSA Discovery Service
SISSA Digital Library

Tutorial

Il Sistema Bibliotecario di Ateneo dell’Università di Trieste mette a disposizione dell’utenza una serie di tutorial di interesse generale riguardanti la Competenza informativa degli studenti universitari, cioé quell’insieme di abilità richieste agli individui per riconoscere quando è necessario reperire informazioni, e di localizzare, valutare e utilizzare efficacemente l'informazione necessaria.

http://www.biblio.units.it/tutorial